Che cosa ho imparato su me stesso dopo il mio 7-Mese Incontri Hiatus

Un'impiegata che guarda fuori da una finestra.

Quando sono single, esco liberamente. Mantengo un elenco intricato di ragazzi che faccio in panchina, penalizzo, lancio il gioco e faccio fuoco dalla mia squadra quando necessario. In passato, ho mantenuto la rotazione fino a quando ho trovato il mio MVP (un fidanzato fisso) e mi sarei ritirato dal gioco a quel punto. Le cose con la mia ultima formazione sono finite in modo un po' diverso.

All'inizio di quest'anno, mi sono trovato in una posizione scomoda. Non ero io la ragazza che si lamentava che non c'erano abbastanza bravi uomini là fuori; la mia lamentela era che c'erano troppi. L'attenzione generale e la sollecitudine di un uomo mi è sembrata travolgente e appiccicosa. Incontri non era più il gioco divertente che era stato prima e l'ultima cosa che volevo era "qualcosa di reale". Nel giro di qualche settimana, ho licenziato ogni giocatore uno ad uno ad uno e non mi sono preoccupato di riempire le loro posizioni.

Allora, sono venuto all'ultimo ragazzo della mia lista, Dave. Era l'uomo più premuroso e romantico che abbia mai incontrato in tutta la mia vita. Era sicuramente un marito materiale, ma io avevo 24 anni, egoista e incapace di dargli ciò che si meritava. E' il ragazzo che avrei voluto conservare in una borsa Ziploc finché non fossi pronto; ma non si può fare una cosa del genere. Quindi, devo essere la stronza malvagia che gli ha spezzato il cuore solo un paio di settimane prima di San Valentino. Mi ha fatto ammalare lo stomaco, ma ho dovuto rompere le cose prima che cominciasse a pianificare qualche grande gesto romantico perché era quel tipo di ragazzo.

Ho flirtato con l'idea di prendere una mancation per un po ', ma dopo aver ferito i sentimenti di Dave, sono andato per esso. Mi sentivo come se fossi veleno per i bravi uomini e mi sentivo soffocato.

Ho fatto una dichiarazione drammatica ai miei amici e ho detto loro che ero ufficialmente in un maneggio. L'ho definito come uno stato in cui una donna smette volutamente di stabilire connessioni emotive con gli uomini nel tentativo di guadagnare più tempo per se stessa e di riavviare il suo livello di coscienza. E 'stato un grosso problema, ma nessuno credeva che potessi o volessi lasciare gli uomini di tacchino freddo. Ma ehi, è durato sette mesi, ho fatto qualche ricerca dell'anima e ho imparato un sacco di merda fresca che voglio condividere con voi.

1. Non sono "troppo bella per essere single" e vorrei che la gente la smettesse di dirlo. Non so da dove viene quel detto, ma è stupido e offensivo come un cazzo! Sono stato innamorato, so come ci si sente a realizzare che il proprio cuore non è più tuo perché sei completamente avvolto in un'altra persona. Accolgo con favore la sensazione, ma non ho fretta. Rispetto l'amore troppo per accontentarsi di una versione bootleg a buon mercato, per curare alcune notti di solitudine. E' facile per me essere single perché mi piaccio. E' cosi'. Penso di essere fantastica. I ragazzi sono divertenti, ma lo sono anch'io. Oh, e smettere di dire che sono "troppo giovane per essere così stanchi" troppo

2. Ho fatto della mia felicità la mia responsabilità. Senza nemmeno rendersi conto che era una cattiva abitudine, ho messo una quantità ingiusta di pressione emotiva sui miei ragazzi. Se ho avuto una giornata di lavoro stressante, sono stati responsabili di avermi fatto cambiare giornata. Durante la mia dimora, uscivo con me stesso. Sono stato costretto a rallegrare i miei giorni di merda. Se ho preso me stesso alle date di cena, mi sono comprato bei regali, o ubriacone ballato intorno al mio appartamento a Beyoncé; ho imparato come viziarmi e indulgere.

3. Sono segretamente Mr. Heckles. Sai, il vecchio irritabile di "Friends"? Quando esco sono amichevole, parlo con gli sconosciuti, faccio battute e mi diverto un sacco. Ma questa è la mia personalità che esce di scena. In generale, sono un cinico antisociale che si lamenta sempre che le persone siano troppo rumorose e non vedo nulla di sbagliato in questo. Stranamente, la mia irritabilità mi fa ridere.

4. Sono diventato più egoista e riflessivo in una volta. Non avevo mai avuto una relazione in cui le cose erano divise al 50%. Ci ho sempre provato troppo o poco o per niente. Passare del tempo con me stesso mi ha permesso di capire gli errori che ho commesso in passato. Ho imparato che non posso compromettere alcune cose come il mio spazio e il mio tempo tranquillo, mentre posso permettermi di essere più indulgente in altri settori. Come risultato, non mi accontentero' mai piu' di quello di cui ho bisogno o mi comportero' di nuovo come un monello totale. Sono più equilibrato come persona.

5. La mia fiducia in me stessa e' salito alle stelle. Mi sono preso cura di me stesso mentalmente, fisicamente ed emotivamente. Sono diventato disciplinato e più motivato a raggiungere i miei obiettivi di carriera e di fitness. Ho imparato a non insistere su cose che non potevo cambiare, e ora rido dei miei difetti. Ho ancora le insicurezze come tutti gli altri, ma non mi controllano più. Ho iniziato a correre dei rischi, ho smesso di scusarmi e di sovraanalizzare le opinioni della gente su di me. Queste rivelazioni mi hanno fatto camminare più in alto e più orgoglioso. Non direi che la datazione mi ha trattenuto, ma ha offuscato la mia concentrazione che è stata colpa mia.

6. Ho trovato la chiusura. Non riesco a ricordare un punto della mia vita in cui sono stato in grado di perdonare apertamente le persone che mi avevano fatto del male. Nella mia mente, il perdono era debole. Pensavo che fosse un modo per dire alla gente che non c'era nulla di male a farti del male. La verità è che avevo permesso che la rabbia e l'amarezza mi appesantissero al punto che avrei portato quelle emozioni su persone che non lo meritavano. Ho perdonato l'ultimo ragazzo che mi ha spezzato il cuore, ha superato i problemi di mio padre, ed è cresciuto. La rabbia è una cosa naturale e posso sempre essere una testa calda, ma ora mi do solo ventiquattro ore per essere arrabbiato come voglio. Dopo una notte di sonno e parlando onestamente di un problema, è morto per me.

7. Ho imparato ad accettare le persone per quello che erano. Sicuramente dovresti avere degli standard, ma ammetto che il mio a volte si è spinto troppo oltre. Quando ti riferisci costantemente a una lista di controllo nella tua testa, è difficile essere presenti e legare con qualcuno perché tutto quello che vedi sono le caselle che non possono riempire. Dal momento che non ero romanticamente coinvolto con gli uomini che ho associato con gli uomini che non erano "perfetti". Facendo cosi', ho imparato che la mia lista di controllo era una stronzata. Quando incontro degli uomini adesso, li tratto come amici e non come potenziali mariti. Questo rende l'intera situazione più rilassata, naturale e meno controllata. Sono anche piu' comprensiva.

8. La mia sessualità mi fa sentire forte. Ho smesso di frequentare, ho smesso di preoccuparmi e di anteporre i bisogni degli uomini ai miei, ma non ho smesso di essere una donna. Prima della mia mancazione, mi chiedevo quale fosse il legame tra sesso e amore. Mi chiedevo se fosse possibile fare l'uno senza l'altro, e se in passato mi ero sbagliato a fare sesso senza senso. Non avevo queste domande in base a come mi sentivo. Ero confuso perché mi è stato insegnato che il sesso e l'amore dovevano esistere contemporaneamente, o non esistevano affatto.

So come ci si sente ad essere sgualdrinellati da sconosciuti e persino da un ex fidanzato. Ci è voluto un po' di tempo per rendersi conto che la mia sessualità non è qualcosa di cui vergognarmi, ma è qualcosa che avrei sempre dovuto possedere perché, come il marrone nei miei occhi, non se ne va mai via. Il sesso è un altro modo in cui mi prendo cura di me stessa mente, corpo e spirito. Finché l'intenzione è compresa, l'attrazione è cruda, e la chimica è grande, non ho bisogno di altro.

9. Il segreto per diventare un impavido tosto è in realtà abbastanza semplice. Devi guardare le tue paure negli occhi per capirle ed è allora che ti verranno forniti gli strumenti per superarle. Altrimenti, non saprai mai veramente con chi hai a che fare. Continuerete a ripetere le stesse azioni infruttuose, sperando in risultati fruttuosi. Credo anche che questa sia la definizione di follia. Tu non vuoi queste stronzate. Non essere quella ragazza.

10. Non sposerò mai la mia anima gemella. Io e la mia anima gemella siamo migliori amici da 14 anni. Lui è la mia voce della ragione quando sono pazza ed è il diavolo sulla mia spalla quando sono troppo noiosa, ma lui è gay. O l'universo mi odia o l'idea di anime gemelle e trovare "l'uno" non è tutto quello che è incrinato per essere. Io scelgo la seconda.

La mia mancazione è finita. Mi vedo di nuovo con qualcuno, ma non mi sono impegnato molto per costruire un nuovo elenco. Ricordo un punto prima di iniziare questa cosa in cui una relazione era l'unica cosa al mondo che volevo. Ero il piu' disperato dei romantici. Non mi piace la persona che ero in quel momento. Quella ragazza era terribilmente debole. Mi piace il fatto che posso stare in piedi da solo e non c'è nulla di male e se le cose devono cambiare, lo faranno. Non voglio essere strana e disperata.